caricabatterie wireless

Caricare smartphone e tablet: un’azione quotidiana che spesso ci pone davanti a un caos di fili da sciogliere e connettori da inserire. Quando poi i dispositivi in casa sono più di uno, il disordine dei caricabatterie è assicurato.

Eppure, il mercato offre da tempo una soluzione pratica a tutto questo: si tratta dei caricabatterie wireless che sfruttano l’induzione elettromagnetica per trasferire energia senza bisogno di alcun filo. Basta solo appoggiare lo smartphone sulla base della stazione di caricamento (collegata a una fonte energetica), e il campo magnetico farà il resto: la ricarica wireless avverrà semplicemente tramite il contatto tra i due dispositivi.

In commercio esistono però tipologie diverse di caricatori wireless. A variare non sono solo la forma e le dimensioni, ma anche la tecnologia impiegata. Prima di procedere all’acquisto, dobbiamo perciò considerare le varie caratteristiche di ciascun modello e i requisiti di compatibilità. Andiamo allora a scoprire tutto ciò che c’è da sapere su tre dei principali modelli acquistabili online.

 

Caricabatterie wireless QI CHOETECH

Il marchio CHOETECH offre questo caricabatteria wireless con indicatore LED e tecnologia QI, la più comune e con più ampia compatibilità. Il dispositivo è di forma compatta e quadrata e il suo lato misura soltanto 91,15 mm. La luce LED, che indica lo stato della carica, si spegne una volta che il livello della batteria è giunto al 100%.

È tuttavia una luce molto discreta che non lampeggia, non creando quindi alcun fastidio neppure di notte se il caricatore è posto accanto al letto. La superficie della base di caricamento è dotata di zona anti-slittamento ottimale per smartphone con la scocca in vetro, che rischierebbero di cadere in caso di vibrazione.

 

Caricabatteris wireless AUKEY con tre bobine

AUKEY, brand leader nel mondo degli accessori tecnologici, propone un sottilissimo caricatore wireless dal design innovativo e raffinato. Può essere disposto in posizione orizzontale o verticale per un massimo risparmio di spazio su comodini e scrivanie. È dotato di tre bobine e impiega la tecnologia standard QI. Il LED bianco è sempre acceso quando il dispositivo è collegato alla fonte energetica. La ricarica può raggiungere una velocità pari a quella di un tradizionale caricabatterie USB.

 

Carica batteria wireless CHOETECH con base verticale

Un altro prodotto CHOETECH, caratterizzato dalla disposizione in verticale della superficie di ricarica. Le due bobine incorporate consentono però di ricaricare lo smartphone sia in posizione verticale che orizzontale, con la possibilità di riprodurre video sullo schermo anche mentre il dispositivo è in carica. Secondo la descrizione ufficiale del prodotto, la velocità di ricarica è del 40% superiore a quella dei modelli standard in commercio.

L’indicatore LED assume due diversi colori: blu quando la ricarica è in corso, verde quando è completa. La luce non lampeggia e non risulta fastidiosa al buio.
L’azienda suggerisce di rimuovere la cover dello smartphone prima di ricaricare. Insomma, un carica batteria wireless completo.

 

Altre Guide all’Acquisto

Migliori caricabatterie wireless
5 (100%) 1 vote

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here